Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Storia del Dipartimento  

Il Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Milano è stato costituito il 27 aprile 2012. Le sue radici risalgono alla fine degli anni sessanta e la sua storia è caratterizzata da una serie di momenti di cambiamento e di crescita, sia rispetto alle attività di ricerca che formative, grazie anche alla crescente disponibilità di risorse umane e logistiche, e in accordo con la dimensione e l’articolazione di un corpo studentesco che fin dagli albori è stato caratterizzato da numeri elevati.

 

Date importanti:

1969: costituzione del GEC – Gruppo di Elettronica e Cibernetica dell’Istituto di Fisica, su iniziativa di Giovanni Degli Antoni che ne è il coordinatore, in via Viotti 5

1977: costituzione dell’Istituto di Cibernetica, direttore Giovanni Degli Antoni

1980: attivazione del corso di laurea in Scienze dell’Informazione (4 anni)

1983: trasferimento alla sede di via Moretto da Brescia 9

1984: costituzione, inizialmente in consorzio con il Dipartimento di Informatica dell'Università di Torino e successivamente in modo autonomo, del dottorato di ricerca in Informatica, poi sviluppato in Scuola di Dottorato in Informatica

1986: costituzione del DSI – Dipartimento di Scienze dell’Informazione (direttori: Giovanni Degli Antoni 1986-1991, Giancarlo Mauri 1991-1997, Mario Italiani 1997-2000, Elisa Bertino 2000-2003, Alberto Bertoni 2003-2009, Massimiliano Goldwurm 2009-2012)

1988: trasferimento alla sede di via Comelico 39

1995: attivazione del corso di laurea in Informatica (5 anni) e del Diploma in Informatica (3 anni)

1996: costituzione del Polo Didattico e di Ricerca di Crema, via Bramante 65

2001: costituzione del DTI – Dipartimento di Tecnologie dell’Informazione (direttori: Nello Scarabottolo 2001-2007, Vincenzo Piuri 2007-2012)

2001: a partire da quest’anno, adeguamento dell’offerta formativa ai percorsi universitari (3+2)

2003: costituzione del DICO – Dipartimento di Informatica e Comunicazione (direttori: Elisa Bertino 2003-2004, Goffredo Haus 2004-2010, Giovanni Pighizzini 2010-2012)

2006: costituzione del Polo di Ricerca dei Dipartimenti di Informatica e Comunicazione e di Scienze dell’Informazione in via Celoria 20

2012: costituzione del DI – Dipartimento di Informatica (direttore Goffredo Haus)

2016: il Senato Accademico approva all’unanimità la proposta del Dipartimento di Informatica di essere intitolato a Giovanni Degli Antoni.

2017: trasferimento programmato della sede di via Comelico 39 in via Celoria 18

Inoltre, da menzionare il contributo del nucleo storico di docenti e ricercatori di area informatica alla costituzione dei dipartimenti della medesima area presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca (1989) e l’Università dell’Insubria (2002).

 

Evoluzione dell’offerta formativa

L’offerta formativa dell’area informatica è stata trasformata in più circostanze, spesso sotto la spinta di nuove norme legislative e ministeriali. A partire dall'anno accademico 1995-96 il corso di laurea in Scienze dell'Informazione è stato riorganizzato sulla base delle esperienze accumulate nei suoi primi anni di vita. Inizialmente si è istituito il corso di laurea quinquennale in Informatica e il corso di diploma universitario con lo stesso titolo, articolato su 3 anni. A partire dall’Anno Accademico 2001-2002, adeguandosi alla nuova impostazione dei percorsi universitari (3+2), sono nati i corsi di laurea triennale in Informatica (sia nella sede di Milano che in quella di Crema), Comunicazione Digitale, Informatica per le Telecomunicazioni (poi disattivato), Scienze e Tecnologie della Comunicazione Musicale (divenuto poi Informatica Musicale), Tecnologie per la Società dell’Informazione (sede di Crema, poi disattivato), Sicurezza dei Sistemi e delle Reti Informatiche (sede di Crema). Nello stesso periodo sono stati avviati i corsi di laurea specialistica in Informatica, Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione, Scienze e Tecnologie dell’Informazione (sede di Crema), che si sono successivamente trasformati, dando luogo agli attuali corsi di laurea magistrale in Informatica, Informatica per la Comunicazione, Sicurezza Informatica (sede di Crema). Infine, è stato attivato nel 2009 il corso di laurea triennale in Scienze e Tecnologie per lo Studio e la Conservazione dei Beni Culturali e dei Supporti della Informazione, di cui il Dipartimento di Informatica è il referente principale.

Torna ad inizio pagina